null Vivi Petroio
Le cooperative

Vivi Petroio

Il territorio

SI
Petroio
Petroio (Trequanda, Siena)

Petroio, Borgo del comune di Trequanda (5 km di distanza) di origine etrusca con il nome Petruni, sorge su un colle, a circa 400 metri sul livello del mare, tra la Val di Chiana e la Val d’Orcia.

Scopri il territorio

Il progetto

La cooperativa è costituita in gran parte da giovani e da imprese locali di nuova costituzione gestite esse stesse da giovani. Il Comune ha sostenuto la nascita della cooperativa a cui sarà, inoltre, data la possibilità di gestire il palazzo Brandano.

L'obiettivo del progetto è rivitalizzare il borgo di Petroio creando una cooperativa di comunità che metta in contatto residenti e imprese del territorio per recuperare competenze e professionalità, migliorare condizioni di vita e valorizzare la realtà locale.
Nello specifico il progetto si prefigge di creare, gestire e rilanciare, dove già esistente:
- un albergo diffuso all'interno del Borgo; - un piccolo negozio di artigianato locale;
- il Museo della Terracotta, unico del suo genere in Italia;
- un bar e spaccio alimentare a rischio chiusura;
- un albergo/ristorante nel centro del borgo nel Palazzo Brandano di proprietà del Comune, spazio inteso come oggetto per un’intervento di “bene comune”, su cui attivare una valorizzazione partecipata della comunità.
Si intende, insieme, organizzare spazi e attività dedicate a beni e servizi di prima necessità per la comunità, quali la bottega della salute, un aiuto agli anziani, la gestione di un mercato contadino.
Insieme alla gestione di un infopoit turistico ed un sito web per la promozione del territorio, il progetto prevede di realizzare uno spazio di coworking e wi-fi free zone all'interno del locale del bar.
Tutte le imprese del territorio che aderiranno alla cooperativa saranno oggetto di promozione e potranno diventare soggetti attivi insieme a tutta la comunità per realizzare piani di marketing territoriale, contribuire al mantenimento dei beni della comunità, favorire la nascita di nuove professioni e la riscoperta di nuovi mestieri, stimolare la nascita di Green Job, incentivando la sostenibilità ambientale con l'adozione di un protocollo etico.
Per lo sviluppo della stessa comunità sarà, altresì, determinante sostenere il progetto attraverso la ricerca di finanziamenti su bandi nazionali e europei . I soci utenti della cooperativa potranno avere vantaggi usufruendo di specifici servizi, o trovare proprie attività lavorative, ma indirettamente i vantaggi andranno a tutta la comunità di Petroio.

Condividi

La cooperativa

I contenuti testuali e multimediali di questa sezione del sito sono sotto la cura e la totale responsabilità del soggetto gestore della pagina della cooperativa. 

Per le policy d'uso della piattaforma, consultare la pagina: open.toscana.it/privacy