null Il progetto Turis.Cop incontra le Cooperative del Nord della Toscana

Il progetto Turis.Cop incontra le Cooperative del Nord della Toscana

16 novembre

Il primo e il secondo weekend di novembre, la cooperativa di comunità Sigeric – Servizi per il Turismo e l’Ambito Turistico Lunigiana hanno organizzato un educational tour rivolto a giornalisti, influencer e tour operator, alla scoperta della Lunigiana e delle sue cooperative di comunità. 

Il primo giorno, in mattinata, i partecipanti hanno avuto l’occasione di incontrare i soci della cooperativa di comunità “Valli di Ziri" per seguire la conduzione delle pecore zerasche e assistere a una dimostrazione culinaria in una “cucina nera”.

Nel pomeriggio, invece, hanno visitato il centro storico di Pontremoli, con Villa Dosi Delfini e il Castello del Piagnaro, per poi cenare presso la cooperativa di comunità “La Guinadese”, a Guinadi.

“Se a Zeri abbiamo assaggiato torte d’erbi e agnello cotto nei testi in ghisa, a Guinadi abbiamo assistito alla preparazione del testarolo, Re della cucina lunigianese. Tour operator e blogger hanno partecipato dal vivo ai momenti più interessanti di questa tradizione culinaria, gustando prodotti locali preparati con metodi antichi tramandati di generazione in generazione.”

Il secondo giorno è stato all’insegna dell’avventura, con un tour in e-bike lungo la Ciclovia dei Castelli, partendo dal Bike Center di Filattiera – presso il Centro Didattico, sede della Cooperativa di Comunità di Sigeric.

“Filattiera è la nostra casa. Qui abbiamo costruito un centro di assistenza e noleggio e-bike  e abbiamo coordinato e supportato la realizzazione di una rete di sentieri MTB sistemati e mappati dalle associazioni ciclistiche del territorio.”

Nel pomeriggio, una visita alle Grotte di Equi, con la cooperativa di comunità Alter Eco, e a seguire il laboratorio di produzione della China della Farmacia Clementi per una degustazione dell'amaro prodotto nel nostro territorio sin dal 1884. La giornata si è conclusa con la cena e il pernotto presso l’Albergo Diffuso “Centoborghi” di Fivizzano.

Il terzo giorno, infine, i partecipanti si sono affacciati al di fuori dei confini della Lunigiana, in Garfagnana ed Alta Versilia, visitando San Romano, la Fortezza delle Verrucola, Levigliani e l’Antro della Corchia e incontrando la cooperativa di comunità “La Fortezza”.

“Le cooperative di comunità sono una forma di aggregazione sociale grazie alla quale le piccole realtà rurali e montane della Toscana possono organizzare i servizi indispensabili per la vita di queste comunità. In Lunigiana, molte realtà nate dall’esperienza associativa si sono costituite in cooperative per strutturare e trasformare in lavoro l’amore per il proprio piccolo borgo e per il nostro territorio. Dai pascoli dello Zerasco fino ai borghi storici del pontremolese e del fivizzanese, questi Educational Tour hanno messo l’accento sui valori umani e tradizionali del nostro territorio, facendo vivere esperienze autentiche e uniche nel suo genere a chi ha partecipato. Queste due settimane hanno rappresentato un’importante occasione di visibilità per tutto il nostro territorio.

Fin dalla sua costituzione – dice il presidente Pierangelo Caponi, la cooperativa Sigeric ha investito nella promozione della Lunigiana e ha creduto nell’importanza di fare rete e sistema con tutti gli operatori del territorio. Questi Educational tour sono il risultato del lavoro di tutti, in sinergia.”

La tipica cucina nei testi lunigianesi

I contenuti testuali e multimediali di questa sezione del sito sono sotto la cura e la totale responsabilità del soggetto gestore della pagina della cooperativa. 

Per le policy d'uso della piattaforma, consultare la pagina: open.toscana.it/privacy

Altre notizie

Vedi tutte
05 maggio
OPEN TOSCANA
Analizzare, Riflettere e Crescere attraverso nuove visioni
Premiazione A.C.CO.S.TO
07 aprile
OPEN TOSCANA
Presentazione e premiazione dei progetti finalisti del concorso di Design: Prima fase del progetto A.C.CO.S.TO
https://filoefibra.it/2021/07/12/il-racconto-di-un-territorio/
05 aprile
OPEN TOSCANA
La storia delle storie degli abitanti dei 5 borghi del Comune di San Casciano dei Bagni (SI) sul canale 176 di SKY l lungometraggio di Francesco De Augustinis SCDB-Una piccola storia d’Italia.